now/ora

Be happy.

Now.

Because there is no other time.

You cannot smile for tomorrow or yesterday.

Only in this very moment.

Now.

As an involuntary gesture.

Your smile becomes true trough the breath.

Just that.

It comes to the surface on your lips.

Now.

What keeps you from being happy?

I could have a terrible back pain …

But what should keep me from smiling?

At first it may be a slight fake smile.

It does not matter.

Begin.

Now.

Then, as a good habit,

It will be painted on your lips,

As soon as you wake up,

And you’ll be surprised …

It will belong to you,

In the same way as you wake up,

get up,

brush your teeth,

pee,

fall in love …

All natural things.

That you do every day.

So you wake up and smile.

Right in this moment.

Right now.

And it will be sincere as the beating of your heart,

The plunger of your lungs,

Exactly that smile.

It ironically emerges

As soon as you wake up,

Even before you open your eyes,

Even before the first thought.

In this exact moment.

Now.

Effortlessly.

Unnecessarily.

Without any reason.

Just because you’re alive.

And grateful.

And every cell of your body

is smiling of a spontaneous and calm smile.

Now.

Che tu sia felice.

Ora.

Perché non c’è altro tempo.

Non puoi sorridere per domani o per ieri.

Solo adesso.

Ora.

Come un gesto involontario.

Il respiro rende vero il tuo sorriso.

Proprio quello.

Affiorato sulle tue labbra.

Ora.

Cosa ti impedisce di essere felice?

Potrei avere un terribile maldischiena…

Ma cosa mi impedisce di sorridere?

All’inizio può essere un leggero sorriso finto.

Non importa.

Comincia.

Ora.

Poi, come una buona abitudine,

Ti si dipingerà sulle labbra,

Appena ti svegli,

E ti troverai a sorprenderti…

Ti appartiene,

Come lo svegliarti,

Alzarti,

Lavarti i denti,

Fare pipì,

Innamorarti…

Tutte cose naturali.

Che ti succedono ogni giorno.

Così ti svegli e sorridi.

Proprio ora.

Proprio adesso.

Ed é sincero come il battito del tuo cuore,

Lo stantuffo dei tuoi polmoni,

Quel sorriso.

Spunta beffardo,

Appena ti svegli,

Ancor prima di aprire gli occhi,

Ancor prima del primo pensiero.

Ora.

Adesso.

Senza sforzo.

Senza necessità.

Senza motivo.

Solo perché sei viva.

E grata.

E ogni tua cellula sorride di un sorriso spontaneo e calmo.

Ora.

Annunci

0 Responses to “now/ora”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




settembre: 2011
L M M G V S D
« Mag   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

da dove leggete?

a

quello


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: