azienda e filosofia

inventare e ascoltare storie.
la mia grande passione.
leggere la grammatica della fantasia è come poter esplorare un meccanismo magico e avere un cicerone dalla parola piana che spiega. un piacere infinto. perchè Rodari regala la chiave di accesso. lo fa con generosità e semplicemente, proprio come si fa una carezza o un sorriso.

e allora secondo la sua iniziale indicazione metto insieme due parole che non c’entrano niente e vedo quali piccole esplosioni ne derivano tra i miei neuroni:

azienda e filosofia

c’era una volta un’azienda che nella sua dimensione si sentiva un po’ stretta. era una azienda carina e longeva, stabile, ma non particolarmente eccezionale. ci si facevano delle macchine utili. era una buona azienda, ma nel profondo era un po’ insoddisfatta.
da lei lavoravano delle persone per bene, che lavoravano con piacere fra di loro, anche se erano persone normali, litigavano o si detestavano segretamente, come tutti. nella media le cose andavano come dovevano.
ma l’azienda sentiva che doveva far qualcosa. il periodo era tristanzuolo, tutti parlavano di crisi, e lei era stufa di quei discorsi cupi, nel profondo si sentiva ottimista… aveva voglia di qualcosa di fuori dagli schemi, qualcosa che facesse fare un salto laterale alle sue idee, per vedere cose nuove e fare pensieri stimolanti. conobbe un ragazzo simpatico. un ragazzo che è un piacere mangiarci un piatto di pasta con le sarde insieme. e gli disse con fare cospiratorio: vieni da me a fare un salto?
vieni di sera, quando poi non devo rimettermi a lavorare, parliamo e ci beviamo un bicchiere di vino. parliamo di cose che non c’entrano con me, ma proprio per questo mi interessano. parliamo di lavoro e della nostra vita, parliamo di come si potrebbe vivere bene, ci facciamo delle domande e vediamo se nel gruppo vengon fuori delle risposte o magari dei discorsi inaspettati.
l’importante è essere a nostro agio. tu, Federico, parla come mangi, e io mi metto nella disposizione d’animo, non di imparare, ma di ascoltare e veder cosa succede.

alla Prima presto si faranno delle conversazioni filosofiche, sono inviati a partecipare tutti quelli che hanno voglia di ascoltare e veder cosa succede.

non lo so come va a finir la storia. è una storia piccola, ma vera. e sono fiera che si svolga nella mia azienda. un po’ anche per merito mio.

Annunci

0 Responses to “azienda e filosofia”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

da dove leggete?

a

quello


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: