il potere dell’immaginazione

sono in un bar. un’ora per pensare. e fare la mia lista delle cose da fare, da mettere in un ordine di priorità, eppoi valutare cosa fare prima e cosa non fare affatto. c’è una bella luce. non c’è nessuno. un contesto perfetto. e io me la godo. finalmente mi fermo. un istante. i pensieri non si fermano mai. è a quelli che cerco un limite. attraverso la riflessione. la presa di coscienza che si possono immaginare mille attività. ma farne solo una parte, secondo le proprie possibilità. e io sono limitata, accettarlo è difficilissimo e doloroso. eppure. eppure saperlo mi tranquillizza. si placa il senso di colpa perchè non sto facendo tutto, bene e subito. bene e un poco per volta, magari non tutto. la gestione delle mie vite mi affascina e mi affatica. mi piace tutto quello che faccio. questo è uno stimolo. ma non posso. non si può fare tutto quello che si è in grado di pensare anche perchè io penso maledettamente veloce. ed è una cosa di me che apprezzo. sorseggio il mio the. sorrido. mi appoggio allo schienale. e mi fermo.

immaginatemi così_solo donna

poi mi sono presa un bianco. ah, la foto rappresenta bene la scena. solo immaginate una donna.

Annunci

0 Responses to “il potere dell’immaginazione”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




novembre: 2007
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

da dove leggete?

a

quello


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: